ReAd files - Trimestrale di aggiornamento medico - Fondata da Mauro Moroni
cerca
N. 4 - 2021
ReAd files - N. 4 - 2021
Scarica il PDF
Contatta la redazione Contatta la redazione

In questo numero:

Editoriale

I primi 40 anni di HIV/AIDS

Adriano Lazzarin

In occasione del quarantennale, il ricordo delle scoperte che hanno consentito di raggiungere monumentali successi nella lotta contro HIV/AIDS e l’auspicio per il prossimo futuro di vedere realizzati l’eliminazione dell’epidemia, l’eradicazione dell’infezione, la messa a punto di un vaccino e la fine dello stigma.

Clinica

Lotta all'AIDS: un modello vincente per politica sanitaria e ricerca medica

Giuseppe Ippolito

I programmi di ricerca attuati su HIV/AIDS hanno contribuito non solo alla lotta all’infezione ma anche al progresso scientifico italiano dando nuova vita alla ricerca, soprattutto di base, e costruendo forti collaborazioni interdisciplinari.

Clinica

HIV: una lunga storia di vittorie e di sconfitte

Antonella d'Arminio Monforte

La World Health Organization riporta da inizio epidemia un totale di 79 milioni di persone infette, 36 milioni di morti per AIDS e 38 milioni di persone viventi con HIV. Il presente pare pieno di successi ma solo per il mondo dei ricchi: in Africa Sub-Sahariana HIV è ancora la prima causa di morte negli adulti e 10 milioni di persone non hanno accesso ai farmaci.

Clinica

40 anni di lotta all'AIDS: obiettivi raggiunti, gaps e visione

Filippo von Schloesser

Pochi anni fa era impensabile disegnare un obiettivo mirato ad annientare il virus che in 40 anni ha cambiato la storia dell’umanità producendo morti e sofferenza, danni sociali, psicologici, economici e politici. Oggi non si può ancora parlare di sconfitta di HIV, ma la ricerca aumenta l’armamentario di farmaci per terapia e prevenzione.

Clinica

COVID-19: tutti vaccinati ed ora? Evidenze sulla protezione e necessità di una ulteriore dose booster

Massimo Galli

Il tema terza dose si è imposto in seguito alle evidenze emerse in merito al declino dell’efficacia del vaccino nel tempo, che risulta più veloce negli anziani. È verosimile inoltre che la terza dose possa dover essere offerta prima che agli altri a chi ha ricevuto vaccini a vettore virale, la cui efficacia sembra ridursi più velocemente.

Breaking news

CHMP: parere positivo per anakinra nel trattamento di pazienti COVID-19 con polmonite

Il parere positivo dopo i risultati dello studio in fase 3 SAVE-MORE. Riduzione del 64% dei pazienti che progrediscono verso la malattia grave e la morte.

AIFA: disponibile ibalizumab, primo anticorpo monoclonale long acting in HIV

Pubblicata il 19 ottobre in Gazzetta Ufficiale la Determina AIFA: ibalizumab, in associazione a uno o ad altri antiretrovirali, è indicato per il trattamento di adulti con  infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV-1) resistente ai medicinali per i quali non sarebbe altrimenti possibile predisporre un regime antivirale soppressivo.

Richiedi gratuitamente la Rivista e la Newsletter
Richiedi gratuitamente
la Rivista e la Newsletter
  Gilead GSK Janssen SOBI Thera ViiV  
×