Fondata da Mauro Moroni

Trimestrale di aggiornamento medico
cerca

Leggi ReAd files

· Anno 2019 ·

ReAd files N. 2 - 2019

Il secondo numero del 2019 si apre con un editoriale dedicato ai successi della terapia genica nella cura dei disordini ereditari e alle nuove potenzialità aperte in nuovi campi, come l’infezione da HIV, con il risultato dell’eradicazione dell’infezione ottenuta in due pazienti trattati con il genome editing, con una riflessione sugli aspetti etici più importanti.

I percorsi in HIV sono dedicati ai dati degli studi, alle potenzialità e alle questioni aperte dalla nuova strategia terapeutica del long-acting, che partecipa oggi alla validazione della dual therapy, con un vantaggio importante per il paziente.

In campo epatologico, gli articoli fanno il punto su biologia e significato dell’RNA pregenomico di HBV, sulle cautele all’uso degli inibitori di pompa protonica nei pazienti epatopatici, sulla valutazione non invasiva del danno epatico nei pazienti a rischio di steatosi epatica.

Altri contributi sono focalizzati sull’impatto della globalizzazione e dei flussi migratori sull’epidemiologia delle resistenze e sull’uso di modelli predittivi nella gestione terapeutica dei pazienti con infezioni da enterobatteri resistenti ai carbapenemici. L’suo del test genotipico in HIV e della terapia antivirale nella trasmissione materno-fetale di HBV sono al centro delle Controversie.

Scarica il PDF

ReAd files N. 1 - 2019

Novità del 2019 è l’apertura a tematiche epatologiche emergenti come la steatoepatite alcolica e non alcolica (NASH), campo in forte fermento per la recente identificazione di terapie innovative ed efficaci, che diventa quindi argomento di un nuovo filone di articoli di approfondimento.

Nel primo numero attualità in primo piano nella nuova rubrica dedicata alle Controversie, che intende affrontare con un taglio critico le problematiche più attuali e discusse degli argomenti propri della nostra Rivista.

RF 1 si apre con la riflessione sull’importanza della lotta all’AIDS nel programma di salute globale: vanno ribadito il presupposti di solidarietà e universalità del diritto alla salute, in un momento, in cui a fronte di forti segnali di ripresa nel setting della prevenzione, va valorizzato maggiormente l’impatto dell’assunzione della cART da parte delle persone con HIV, che ha assunto oggi un ruolo centrale non solo sulla salute individuale ma anche in termini di azzeramento del rischio di trasmissione (U=U). Focus su problematiche cliniche attuali, come la terapia dei multiresistenti, l’emergenza della depressione e la gestione della sifilide e della sarcopenia, sindrome associata a fenomeni infiiammatori e considerata oggi il substrato biologico della fragilità.

In Percorsi clinici Read files si occupa anche del ruolo dell’eradicazione di HCV nel controllo glicemico nel paziente con dismetabolismo, dell’alterazione degli enzimi epatici dopo SVR, fenomeno che colpisce il 10% dei pazienti, causato da steatosi epatica e correlato a piastrinopenia, BMI elevato e consumo di alcol e delle possibilità di cura nell’epatite cronica D aperte da Myrcludex B.

Tra gli altri argomenti emergenti, la terapia adiuvante della meningite, mirata all’immunomodulazione della risposta infiammatoria. .

Scarica il PDF

Richiedi gratuitamente la Rivista e la Newsletter
Contatta la redazione
×