ReAd files - Trimestrale di aggiornamento medico - Fondata da Mauro Moroni
cerca

Leggi ReAd files
Anno 2022

ReAd files N. 3 - 2022

Il nuovo numero di ReAd files è dedicato ad alcune delle più attuali tematiche in campo HIV: nell’ambito della strategia terapeutica, la valutazione delle opportunità offerte dallo switch alle terapie più innovative mediante la lettura critica dei dati di real world, la messa a punto di nuovi modelli logistico-organizzativi per la gestione dei nuovi farmaci long acting, le linee guida sulla ART nei paesi a risorse limitate. In ambito COVID focus sul long COVID in età pediatrica e sullo stato dell’arte su antivirali e anticorpi monoclonali. Nelle epatiti D, approfondimenti sul trapianto epatico nell’epatite D e sul significato clinico dell’HBcrAG nei pazienti con epatite cronica D. Nelle infezioni, update sull’outpatient antibiotic therapy nelle ABSSSI e sul ruolo emergente di Clostridium innocuum.

Editoriale

PLWH: no one should be left behind

Adriano Lazzarin
Editoriale

Appropriatezza e modelli logistico-organizzativi per la gestione dei farmaci long acting

Giuliano Rizzardini
Clinica

Studi osservazionali di switch alla terapia con INSTI. Il valore della real world evidence

Lucia Taramasso
Clinica

Il test di resistenza genotipica di HIV adattato alle nuove esigenze cliniche

Maria Santoro
Clinica

La dinamica epidemiologica di HIV in Italia: progressi verso la fine dell’epidemia?

Enrico Girardi
Clinica

Presente e futuro della terapia antiretrovirale nei Paesi a risorse limitate

Stefano Vella
Clinica

Infezione da SARS-CoV-2 nei bambini: focus su long COVID

Susanna Esposito, Giovanni Autore, Michela Deolmi
Clinica

Trapianto epatico nell’epatite D

Silvia Martini
Clinica

Significato clinico dell’antigene core-relato di HBV (HBcrAg) nei pazienti con epatite cronica D

Gian Paolo Caviglia
Clinica

Clostridium innocuum: una tassonomia rassicurante a dispetto di un ruolo emergente in patologia

Silvia Di Bari,  Ambrogio Curtolo, Mario Venditti
Clinica

Outpatient antibiotic therapy nelle infezioni acute batteriche della cute e dei tessuti molli

Massimo Puoti
Terapia

Meropenem/vaborbactam: aggiornamento sui dati

Francesca Raffaelli, Mario Tumbarello
Terapia

Stato dell’arte su antivirali e mAbs per SARS-CoV-2: terapia e prevenzione

Paola Cinque, Stefano Rusconi
Terapia

Fostemsavir: la chiave di ingresso nel futuro per i pazienti con opzioni terapeutiche limitate

Antonella Castagna
Terapia

L'impatto della terapia antiretrovirale sul Sistema Nervoso Centrale

Salvatore Martini
Congress Report

20th European Meeting on HIV & Hepatitis, Parigi, 8-10 giugno 2022

Alessia Lai, Annalisa Bergna
Congress Report

AIDS 2022, Montreal 29 luglio - 2 agosto 2022

Silvia Nozza

ReAd files N. 2 - 2022

Il secondo numero del 2022 analizza il fenomeno dei pazienti HTE (highly treatment experienced) , approfondendo gli ambiti della definizione e dell’impatto epidemiologico, con un focus sulle strategie di controllo virologico, rese oggi possibili dalla disponibilità di nuovi farmaci di nuove classi di antiretrovirali. Tra gli altri argomenti di spicco l’intrigante percorso di cura rappresentato dalla terapia genica e, in particolare, dalle tecniche basate sul gene editing, la possibilità di controllare i reservoir di HIV offerta dalla tecnologia a MRNA veicolata da nanoparticelle lipidiche, le problematiche cliniche nel bambino esposto non infetto. In ambito COVID viene esplorato Il ruolo degli anticorpi monoclonali anti-SARS-CoV-2 nella profilassi pre-esposizione. Nel setting delle epatiti, highlight sulla vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nei pazienti cirrotici, sulla infezione da HDV nella popolazione migrante, sull’aggiornamento terapeutico nella colangite biliare primitiva e sulla mononucleosi infettiva come possibile e subdola causa di epatite. La sezione Infezioni presenta un contributo sulla gestione delle infezioni dei grossi graft vascolari (toracico e aortico) e un focus sulle cefalosporine di quinta generazione ceftarolina e ceftobiprolo.

Editoriale

HTE: gestione del paziente con virus MDR e del paziente difficult-to-treat

Sergio Lo Caputo
Clinica

Gene editing e terapia genica

Vera Gallo, Alessandro Aiuti
Clinica

mRNA 'tsunami': dal successo con SARS-CoV-2 ai potenziali nuovi approcci contro HIV-1

Filippo Dragoni, Ph.D., Francesco R. Simonetti, M.D., Ph.D.
Clinica

Il bambino esposto non infetto

Carlo Giaquinto
Clinica

Strategie di controllo virologico nelle PLWH con virus pan-resistente

Camilla Muccini, Diana Canetti
Terapia

La strada per il successo terapeutico nel paziente difficult-to-treat

Giuseppe Lapadula
Terapia

Perché scegliere D/C/F/TAF nei pazienti ART-naive ed experienced: i dati dalla coorte ICONA

Alessandro Tavelli, Daniele Tomasoni, Antonella d’Arminio Monforte
Clinica

I monoclonali anti-SARS-CoV-2 nella profilassi pre-esposizione

Serena Vita, Silvia Rosati, Emanuele Nicastri
Controversie

Siamo oltre l’emergenza?

Massimo Andreoni
Controversie

La vaccinazione anti-SARS-CoV-2 funziona nei pazienti cirrotici?

Silvia Martini
Clinica

Infezione da HDV nella popolazione migrante: poche luci, tante ombre

Nicola Coppola
Clinica

Colangite biliare primitiva: storia e aggiornamento terapeutico

Floriano Rosina
Clinica

La mononucleosi infettiva, una causa subdola di epatite

Mario Rizzetto
Clinica

Focus su ceftarolina e ceftobiprolo

Ivan Gentile, Nicola Schiano Moriello, Alberto Enrico Maraolo
Clinica

Le infezioni dei grossi graft vascolari (toracico e aortico)

Stefano Di Bella, Arianna Meriggi

ReAd files N. 1 - 2022

Il primo numero del 2022 si apre con due editoriali dedicati ad argomenti “caldi” in campo HIV ed epatiti: la qualità della vita della persona che vive con HIV come obiettivo UNAIDS e l’update virologico e terapeutico sul virus HDV. I contributi in HIV sono mirati alle nuove frontiere dei test di resistenza genotipica, ai pazienti Immunological Non-responders, ai progressi della farmacoprofilassi. Una ampia riflessione è dedicata gli esiti delle strategie vaccinali nell’infezione da SARS-CoV-2. Sul versante epatiti, gli articoli si occupano della diagnostica mediante test rapidi su sangue essiccato, dei nuovi elementi prognostici e diagnostici sul rischio residuo di epatocarcinoma dopo eradicazione di HCV, del ruolo della biopsia epatica nella diagnostica non neoplastica. Nella sezione dedicata alle Infezioni, l’attenzione si focalizza sia sulla riduzione della durata della terapia antibiotica nelle principali sindromi infettive che sulle caratteristiche e i dati di cefiderocol. Chiudono Readfiles due contributi sulla gestione dell’infezione da HIV nelle popolazioni migranti e sui nuovi inibitori dell’entry.

Editoriale

Obiettivi UNAIDS 95-95-95: riflessioni sul quarto 95

Giulio Maria Corbelli
Editoriale

L’infezione da virus dell’epatite D: dalla scoperta alle sfide attuali

Mario Rizzetto
Clinica

Nuove frontiere dei test di resistenza genotipica

Alessandra Ruggiero, Anna Maria Geretti
Clinica

Focus on Immunological Non-Responders

Valeria Bono, Giulia Marchetti
Clinica

HIV: la farmacoprofilassi avanza

Silvia Nozza
Clinica

Esiti delle strategie vaccinali: considerazioni tra clinica e realtà

Adriano Lazzarin, Luca Meroni
Clinica

I test rapidi su sangue essiccato nella diagnostica dell’epatite virale

Mario Rizzetto
Controversie

Sofosbuvir/velpatasvir nell’infezione da HCV recente, bastano 6 settimane di cura?

Alessia Ciancio
Clinica

Rischio residuo di HCC dopo eradicazione di HCV: nuovi elementi prognostici e diagnostici?

Valentina Svicher, Mohammad Alkhatib, Francesca Ceccherini-Silberstein
Clinica

La biopsia epatica nella diagnostica non neoplastica: quale ruolo oggi

Ezio David 
Clinica

Danno epatico secondario a vaccinazione anti-SARS-CoV-2: DILI o vera epatite autoimmune?

Marco Ferronato, Marco Lenzi
Clinica

Quanto è possibile ridurre la durata della terapia antibiotica nelle principali sindromi infettive?

Pierluigi Viale
Terapia

Focus su cefiderocol

Daniele Roberto Giacobbe, Matteo Bassetti
Terapia

Infezione da HIV e popolazioni migranti

Gabriella d’Ettorre, Giancarlo Ceccarelli
Terapia

Nuovi composti/target terapeutici: inibitori dell’entry

Stefano Rusconi
×